Grotte di Castellana 

Il nostro tour continua e, tappa dopo tappa, città dopo città, mi innamoro sempre di più di questo viaggio. Siamo in macchina, ripartiti verso il mare, la radio suona canzoni che fanno pensare all’estate e noi, felici come non mai, siamo curiosi di scoprire ciò che questa avventura ci porterà.

Oggi sarà una giornata piena di cose da vedere, di città da visitare e di km da macinare!

Siamo diretti alle grotte di Castellana che fino all’ultimo non ero sicura di vedere.

Non certo perché non mi interessino, quanto più perché temo che la mia claustrofobia possa avere la meglio.

Chi ha questo disagio può capirmi e personalmente mi sento di consigliarvi di provare a vincere  ogni vostra fobia. Magari con le persone giuste che, conoscendo il vostro problema, possono esservi d’aiuto.

Insomma, incuriosita dalle grotte e convinta da Nico, decido di prendere coraggio ed è così che mi ritrovo all’inizio di un percorso che mi porterà fino a 70 metri sotto terra.

Incredibile ciò che la natura sia capace di creare, qui dentro sembra di essere in un altro mondo: stalattiti, stalagmiti, colonne e cristalli sembrano tutti avere delle forme conosciute, alcuni richiamano piante e altri animali.
Persino la guida da un nome ad ogni ambiente che visitiamo come “la civetta”, “la lupa” o “la madonnina”.

Purtroppo non posso scattare foto ma spero nasca in voi la voglia di venire quaggiù un giorno per vedere con i vostri occhi com’è il mondo sotto i nostri piedi, con una temperatura media di 18 gradi e un tasso di umidità del 90% !


Questo è l’unico tratto in cui ho potuto fare foto, ed è anche l’unico collegato con l’esterno grazie a questa apertura.

La visita è durata circa cinquanta minuti per un totale di 1km percorso, ma per i più audaci c’è anche l’itinerario di 3km!

Vi consiglio scarpe da trekking e una giacca visto l’abbassamento di temperatura! Prestate attenzione al suolo perché è davvero scivoloso e, se sentite strani movimenti sulla testa state tranquilli.. Sono solo pipistrelli!

10 euro per l’ingresso e vari orari prestabiliti per le visite, per tutte le informazioni date uno sguardo qui!

Si riparte, torniamo al mare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...