AMSTERDAM: food&travel

Di cosa fare assolutamente ad Amsterdam te ne ho parlato qui, ma restano ancora alcune cose che vale la pena vivere in questa bellissima città.

Tanti la reputano una perdita di tempo e un’occasione poco entusiasmante, in realtà il giro in battello è stato per me molto interessante!

Sicuramente una delle attrazioni più turistiche di sempre, ma offre la possibilità di scoprire tanti aneddoti di Amsterdam e di vedere la città da un’altra prospettiva.

Per i biglietti trovi tantissime offerte online, alcune con aperitivo, pranzo o cena incluso! C’è anche la possibilità dell’audioguida, che a mio parere è sempre utile per conoscere un po’ più la storia della città. 

Concediti circa un’ora di navigazione e goditi i panorami della cosiddetta “Venezia del nord”.

Schermata 2018-05-13 alle 22.20.47.png


Se sei un amante del formaggio come me, sei nel posto giusto!

Dai più strani ai più puzzolenti, ecco a te la città dove il formaggio è anche uno snack da passeggio.

d3b7ad683ff1b3ee5b833499a6bba88354aa1199.jpeg

Ci sono tantissimi negozi che lo vendono, alcuni dei quali propongono gusti come lavanda, cocco, zenzero e tartufo.

72cdea6217619be9f28778cc5a4d46ef1998c2f5.jpeg

E la cosa ancora più bella è che si possono assaggiare tutti! Secondo te dove ho passato buona parte del tempo della mia vacanza? 🙂

Scherzi a parte, se già nella vita di tutti giorni ti senti un piccolo topino sempre alla ricerca del formaggio migliore, forse è il caso di fare la scorta per casa!

5844304c84d8052b39663d1525e936f4d3980b24.jpeg


6f4822e8dca3af6795c60992e4c9a74c87a4101a.jpeg

Non perderti la scritta più famosa della città che recita, per l’appunto, il nome del luogo.

Siamo nella piazza museum quarter, dietro il Rijksmuseum e sembra di essere su un set fotografico visto il numero di persone che fanno a gara per lo scatto migliore.

La piazza dei musei che affaccia su Vondel park, un laghetto, le fontane, il grande prato; insomma un tipico parco all’inglese nel centro città.

La zona è molto bella ed è circondata dai musei più importanti.

Siamo capitati qui due volte, la seconda di domenica e ci siamo ritrovati nel bel mezzo di uno street food day!

Quando ho visto che facevano persino il panino con salsiccia veggy e crauti ho capito di amare questa città!

IMG_4302.JPG


NON DIMENTICARE LE PATATINE!

Presenti in ogni angolo della città, rigorosamente fritte, le patate le troverai ovunque.

Sembrano essere un must di questa città, un simbolo della capitale Olandese, servite in un cono di carta o in una vaschetta, l’importante è mangiarle.

Rigorosamente Olandesi, fritte e condite, devo dire che qui le patatine sono veramente buone cosî come le numerose salse che potrai scegliere.

Non ti resta che provarle 🙂

Schermata 2018-05-13 alle 21.41.58.png


E per i più golosi eccolo qui il posto dove tutti vorremmo restare chiusi una notte: PANCAKES, il tempio di queste famose crespelle, dove ve ne sono più di 30 tipi, dal dolce al salato.

Il pancake in Olanda è molto famoso e prende il nome di Pannenkoeken!

Io sono stata nel negozio difronte la casa di Anna Frank, ma esistono molti altri luoghi in città dove trovare un “Pancake corner” .


A breve inserirô nella pagina “Ristoranti nel mondo”, il ristorante dove sono stata qui ad Amsterdam! Un’esperienza magnifica. 

Come sempre, aspetto i tuoi commenti e consigli,

A presto!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...